OVVIOTISPIEGO……..LA SVOLTA!

OVVIOTILOVVO – the Sumpathio dinner

Cari amici

un altro ciclo di festività natalizie giunge al termine.

Quella lunga serie di momenti rallentati, con cambio di luce improvviso sulle relazioni che ci apprestiamo a vivere in raccoglimento e amore forzato… è finito.

Diciamocelo, questa cosa che a Natale puoi inizia a stancarci già dal pomeriggio del 26 Dicembre, per poi, come sempre, riprendere a mancarci verso il 17 di Agosto, o comunque alla prima pioggia impegnata, quella che fa cambiare l’aria all’estate.

Le feste sono finite. Alla tv riprendono a passare talenti di ogni tipo: giovani artisti, giovani governi, giovani cuochi, giovani storici.  Da dove scrivo, invece, tra tisane e birre sarde, pizze e un po’ di musica, ha deciso di passare qualche persona che ama conversare, che fa di necessità virtù (nei fatti, nessuno padroneggia l’arte dello zapping)

Da qui passa chi immagina mondi possibili, chi vive in mondi paralleli, chi impartisce lezioni, chi non impara mai dagli errori, chi si vuole fermare, chi vuole costruire, chi vuole sempre andare oltre, chi altrove, chi fa regali incompresi, chi tende la mano e poi la tira indietro, chi cerca un posto al sole e non ricorda il canale, chi getta il cuore oltre l’ostacolo dimenticando di non saper saltare, l’ostacolo*

Allora, presi da incauti entusiasmi nel mettere alla prova anche i nostri talenti umani,  ci siamo lanciati a cucinare qualcosa partendo da luoghi comuni, cibi comuni, acqua comunale, persone comuni. Abbiamo iniziato a friggere umori e stati d’animo che a volte non sapevamo neanche di avere, e ne è nata una rubrica.

In questo spazio non si parlerà di massimi sistemi del mondo, né della bellezza che salverà il mondo: si parlerà di relazioni. Quelle di tutti i giorni, che tirano in mezzo azioni,  sentimenti, emozioni, sensazioni, contraddizioni, tutte insieme. Dopotutto, chi l’avrebbe detto che solo a Natale puoi? Perché non provare ad aprire le porte del meglio e del peggio di sé a cadenza magari settimanale?

Abbiamo deciso di giocare ad interpretare il quotidiano per il piacere di conoscerci oltre agli eventi su Facebook (a cui puntualmente non partecipiamo) e con una sola certezza: se solo una risata ci seppellirà, per risorgere ne occorrono almeno due.

Potete partecipare e interagire scrivendo commenti e poi ancora via mail, tramite messaggi, vocali, anche se noi preferiremmo avervi tutti ospiti a cena

* ma il cielo è sempre più blu

INGREDIENTI necessari affinché la sumpathio dinner abbia cominciamento

– Esseri umani e casualmente tali (ogni caso umano è ben accetto)

– Ironie delle sorti

– Donne, cavalieri, arme, amori

– Vino

Dove

un piccolo appartamento sito in via Emilia nel comune di San Lazzaro di Savena (BO).

In questo spazio è presente cucina funzionante, due piccoli levrieri italiani, un mediatore femminile

Quando

Ogni mercoledì a partire dalle ore 20. Per non rischiare di trovare niente in frigo (si cucina veramente) avvisare  almeno due ore prima tramite messaggio o chiamata al 339.6662507

O, se preferite, con piccione viaggiatore

Ma alla fine… che cosa si fa?

Conversiamo e cuciniamo

E poi, cosa ne esce?

Una rubrica settimanale di cui non sentivamo o sentivamo proprio il bisogno

Partecipare per credere!

Share the lov

Lara

5 pensieri su “OVVIOTISPIEGO……..LA SVOLTA!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *